PRESENTAZIONE

Il Centro per le Colture Mediterranee (CMK) è l’unità infrastrutturale di supporto alle attività di ricerca e professionali dell’Istituto per l’Olivicoltura e del suo Laboratorio accreditato.  Laboratori e piantagioni sperimentali con i relativi strumenti di misura sono parte integrante del CMK.

Nel 2016 sono stati istituiti laboratori di ricerca e di controllo modernamente attrezzati, che hanno consentito lo svolgimento di esperimenti fisico-chimici e sensoriali; purtroppo sono stati distrutti nell’incendio del 2017. Nel 2022 è previsto il trasferimento dell’Istituto per l’Olivicoltura presso la struttura rinnovata del CMK.

Nel 2013 è stata istituita a Pobeghi la prima piantagione di ricerca slovena di giuggiole, dotata di un sistema di irrigazione, destinata sia alla ricerca delle caratteristiche agronomiche delle varietà di giuggiole ‘Li’, ‘Lang’ e a frutto piccolo, sia a scopi didattici e promozionali.

Nel 2009 in un oliveto privato a Villa Decani è stato avviato il primo studio di ricerca sull’irrigazione degli ulivi e sulla risposta delle piante di olivo ai cambiamenti climatici, all’attacco dei parassiti e all’introduzione di nuove tecniche agricole nonchè lo studio delle caratteristiche fisico-chimiche e sensoriali dell’olio prodotto. Proseguono le attività per acquisire terreni agricoli ad uso esclusivo per poter svolgere indipendentemente ed autonomamente gli studi di ricerca e sviluppo nel campo dell’olivicoltura.

Parte importante dell’infrastruttura CMK è la rete di 8 stazioni meteorologiche, che consente il monitoraggio dei dati meteorologici e una valutazione completa dell’introduzione di nuovi approcci tecnologici nell’olivicoltura.

Le attività del CMK includono anche la lavorazione delle olive da tavola. Sono in corso studi di laboratorio sui processi di deamarizzazione e fermentazione delle olive da tavola, necessari per ridurre l’amaro e l’astringenza pronunciata, caratteristiche tipicamente presenti alla raccolta dei frutti. Vengono monitorate le variazioni dei parametri fisico-chimici e sensoriali delle olive da tavola.

Gli obiettivi del CMK sono:

  • unire e rafforzare la cooperazione di figure chiave nel campo dell’olivicoltura, dell’agricoltura e del settore alimentare,
  • favorire l’innalzamento della qualità degli alimenti prodotti localmente,
  • supportare il controllo della qualità dei prodotti locali,
  • sviluppare e introdurre nuove tecnologie,
  • mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici nella produzione alimentare,
  • controllare malattie e parassiti,
  • svolgere attività educative e promozionali,
  • favorire la commercializzazione dei prodotti locali,
  • sostenere il lavoro di diverse associazioni.

Capo dell’unità: Vasilij Valenčič, PhD

E-mail: cmk@zrs-kp.si
Tel.: +386 5 663 77 00

RICERCATORI

Centre for Mediterranean Cultures

Vasilij Valenčič PhD

Research Associate
Head of Unit
Phone: +386 5 663 77 00
Centre for Mediterranean Cultures

Erika Bešter PhD

Research Assistant
Phone: +386 5 611 79 34
Centre for Mediterranean Cultures

Milena Bučar Miklavčič PhD

Development Counsellor
Phone: +386 5 611 79 36
Centre for Mediterranean Cultures

Bojan Butinar PhD

Research Associate
Phone: +386 5 611 79 34
Centre for Mediterranean Cultures

Jakob Fantinič MSc

Independent Professional Associate
Phone: +386 5 663 77 75
Centre for Mediterranean Cultures

Katja Fičur

Independent Professional Associate
Phone: +386 5 611 79 31
Centre for Mediterranean Cultures

Teja Hladnik

Independent Professional Associate
Phone: +386 5 611 79 31
Centre for Mediterranean Cultures

Gašper Kozlovič

Independent Professional Associate - Analyst
Phone: +386 5 611 79 31
Centre for Mediterranean Cultures

Maja Podgornik PhD

Research Associate
Phone: +386 5 663 77 74
Centre for Mediterranean Cultures

Saša Volk

Independent Professional Associate
Phone: +386 5 611 79 31

STRUMENTI DI RICERCA

Analizzatore per l'olio d'oliva FOSS Analytical A/S NIRSTM DS2500L
Stazione agrometeorologica automatica Adcon GPRS/UMT
Stereo microscopio Leica